~ FORUM DELLA FILOSOFIA E DEI SUOI EROI ~
« Il linguaggio è un labirinto di strade, vieni da una parte e ti sai orientare, giungi allo stesso punto da un'altra parte e non ti raccapezzi più... » Wittgenstein

Menu di navigazione

Salve! Oggi è Sabato 22 Luglio 2017 e sono le ore 22 e 32 minuti.

I 'sistemi filosofici' dei frequentatori del forum

Il sistema di Italo Nobile (alias BRUNIUS)
Leggilo all'indirizzo: http://www.filosofia.eu.org/contributi/brunius

Breve introduzione
Mi chiamo Italo Nobile (alias Brunius) e sono un pigro impiegato quarantenne con la passionaccia della filosofia. la mia visione del mondo è molto articolata un monismo ontologico ed un pluralismo metodologico La Realtà a mio parere è una Totalità infinita in cui il pdnc non abbia valore assoluto. Essa autorizza l'esistenza di illimitate prospettive filosofiche ed è il nucleo oggettivo delle esperienze mistiche alla base di ogni religione Questa versione accorpata di alcuni miei scritti è ovviamente provvisoria essa si articola in
1. Metafilosofia, dove da un lato si argomenta circa la non assolutezza della c.d. dimostrazione apagogica e nel secondo articolo si abbozza un programma di filosofia pluralistica
2. Filosofia negativa che sarebbe una rielaborazione della metafisica con strumenti filosofici aggiornati. Essa giunge verso le antinomie come punto culminante. Di essa c'è però solo una tematizzazione della realtà virtuale come indizio a favore del carattere reale del c.d. "possibile"Inoltre si parla del fatto che la psicologia della percezione non è di per sè una confutazione del realismo epistemologico
3. Filosofia positiva che invece dalla contraddizione muove per una concezione pragmatica e politica del sapere. Si articola una genealogia della notazione numerica per evidenziare la radice storica delle strutture del sapere scientifico e l'inizio di una traduzione della matematica in linguaggio più vicino a quello filosofico. Poi si parla della interrelazione tra arte e scienza, delle implicazioni etiche e politiche dell'intelilgenza artificiale, e della relazione tra tecnologie visive e la filosofia Infine quattro articoli politici di ispirazione marxista, essendo il marxismo il quadro analitico della filosofia positiva stessa
vi saluto, sperando vi interessino le tematiche considerate
Italo Nobile


CHATBOX Registrati o Autenticati per poter scrivere


I CENTO TALLERI - la collana filosofica ufficiale di Filosofico.net e Portalefilosofia.com - Acquista, SOSTIENICI!
Del Principio: meditazioni su Mistica e Henologia
Federico Croci (Prefazione di Giuseppe Girgenti)


«Tutta la nostra vita è un esercizio alla visione dell’Uno» (Proclo, Commentario al Parmenide 1015 38-40): affrontando il pròblema per eccellenza della tradizione neoplatonica, il rapporto tra Unità e Molteplicità, il testo tenta di rinvenire il ligamen essenziale che muove le riflessioni di tre grandi pensatori della tarda antichità, cioè Plotino, Proclo e Dionigi Areopagita; questo, all’interno di una prospettiva teoretica, critica ed ermeneutica che tiene conto anche dei guadagni filosofici conseguiti da Hegel, Gentile e Severino, e dalla poesia pensante di Dante.
--» vai ai dettagli

Prezzo: 20 euro (spedizione gratis)
“I Cento talleri” è una collana che si propone di riscoprire i testi filosofici dimenticati, riproponendoli in maniera fedele, senza corrompere la loro integrità e, pertanto, restituendo la voce ai filosofi e alla loro critica spietata delle storture dell’esistente: ed è in vista di questo difficile e ambizioso obiettivo, che la nostra collana vuole riscoprire i pensatori, i temi, le linee di pensiero più celati e “scomodi”, quelli di cui il nostro tempo vorrebbe essersi definitivamente sbarazzato perché portatori di verità “altre”, perché in perenne alterco con lo status quo, perché non disposti a scendere a patti col mondo. In particolare, ci proponiamo la riscoperta di quel “filone minoritario” della nostra tradizione culturale che corre parallelo al filone principale (metafisico e pacificante, dogmatico e contemplante verità già date) e che ad esso è stato fino ad oggi indebitamente subordinato.

Acquistando uno o più volumi darai nuova linfa al nostro progetto. Aiutaci a portarlo avanti, acquista un libro - e non esitare a proporci possibili pubblicazioni, I Cento Talleri sono un progetto dinamico, aperto a nuovi collaboratori.